Ossidiana: fin dalla preistoria

La parola ossidiana deriva dal latino “Obsius” che fu il primo romano a parlare di questa pietra trovata in Etiopia, che poi successivamente chiamò “lapis obsidianus”.
Gli archeologi dicono che l’ossidiana veniva utilizzata sin dalla preistoria, dove era principalmente utilizzata per realizzazione per punte delle frecce, lame per coltelli e alto. E’ stata addirittura come oggetto di scambio sin dal primo commercio tra uomini, incredibile!
Ma non veniva considerata solo per l’ uso di caccia o per difesa: per alcune civiltà l’ossidiana era ritenuta capace di una connessione con il mondo spirituale. I Maya, la utilizzavano per canalizzare l’energia interiore per diversi riti, e la utilizzavano anche come pietra della guarigione per ferite. Inoltre, la usavano come “specchio ” per visioni sul futuro, poiché l’ossidiana è una pietra che simboleggia un’occhiata nel nostro mondo interiore o l’introspezione.

 

Ma non è finita qui, perché con il passare del tempo si sono scoperti numerosi benefici legati a questa pietra, di seguito riporteremo i più conosciuti e rilevanti.


Ma prima, che cos’è l’ossidiana?

L’ossidiana è un vetro naturale, detto anche vetro vulcanico dato che è la conseguenza di un rapido raffreddamento della lava. Tendenzialmente è scura, la versione originale è di colore nero ma può variare in altri colori come verde, blu o rossa a seconda della composizione.
Possiamo trovare questa pietra in praticamente quasi tutti i Paesi che ospitano vulcani che hanno avuto dei periodi di attività anche in precedenza: gli Stati Uniti, ad esempio, sono tra i luoghi di estrazione principali del mondo, ma non dimentichiamo il Kenya, l’Etiopia, il Messico e l’Islanda.
Per quanto riguarda l’Italia, la troviamo per lo più in Sardegna e in Sicilia.

 

OSSIDIANA Benefici e proprietà sul corpo

Questa fantastica pietra porta dei benefici per il corpo: solitamente protagonista di cerimonie sciamaniche. Riduce lo stress e di conseguenza allevia la tensione muscolare, ma non solo, stimola la circolazione ed aiuta ad eliminare le tossine dal corpo.
Molto utile anche per l’intestino: per infiammazioni causate da virus e batteri, indossandola favorirà la riproduzione della flora intestinale.

OSSIDIANA PER Mente e spirito

L’ossidiana è associata ad altri benefici, tra cui spirito e psiche: viene chiamata la “guerriera della verità” proprio perché porta la luce; ciò significa che aiuta a risolvere e ad affrontare i problemi.

L’ossidiana è molto utile per lo spirito, contribuisce a depurare l’aura allontanando energie negative.
Incredibile ma vero, basta anche solo indossare una collana o un bracciale in ossidiana per crearsi uno scudo protettivo contro qualsiasi negatività.

OSSIDIANA Purificazione e ricarica della pietra

Come già detto in precedenza, le pietre come l’ossidiana donano energie positive, e hanno necessità di essere ricaricate e purificate.
Il modo migliore è metterle a contatto con la Terra, oppure ancora meglio, lasciarla su un letto di sale grosso per almeno un giorno. Un altro metodo è quello di lasciarla sotto l’acqua corrente, asciugatela e lasciatela un paio di giorni all’aria aperta, preferibilmente lontana dai raggi solari.

Ossidiana Curiosità

Gli Indiani d’America chiamavano l’ossidiana Lacrima di Apache, in quanto secondo la leggenda, tutte le lacrime versate dalle donne Apache per i loro guerrieri deceduti in battaglia, si sono successivamente trasformate in gocce di questa bellissima pietra.

Ossidiana Come si usa?

Come anticipato in precedenza, indossare un ciondolo, una collana o un bracciale in ossidiana aiuta.
Utile anche durante la fase di meditazione, dato che ci fa connettere con il nostro io interiore e a raggiungere uno stato di completo relax.

Noi di Barbara Palermo, proponiamo tantissimi braccialetti pietre dure tra cui anche bracciali in Ossidiana, della collezione Ocean tra cui il bracciale in ossidiana Lisbona.

Made in Italy, metallo con doppia placcatura in argento ed con un trattamento anallergico.
Questo bracciale si adatta a qualsiasi misura di polso avendo la possibilità di regolare la sua lunghezza da 17 cm a 22 cm.

Lascia un commento